Sei qui: Home Proloco Casaprota

Proloco Casaprota

Nasce nel 1962 con atto costitutivo del 23 settembre. Soci fondatori ne furono Francesco Michele Mazza di Assilia che assunse la funzione di Presidente, e i consiglieri Giovanni Spagnoli, Gerardo Filippi, Otello Filippi, Provino Filippi, Pierino Filippi, Nicola Serafini, Ferruccio Carmignoli, Rolando Fabi. Il gruppo rimase in carica fino alla fine degli anni ’70.

Dall’’80 in poi gli subentrò il nuovo direttivo, il cui presidente fu Aldo Maurizio Mazza di Assilia. Dal 1993 a tutt’oggi, è presidente dell’Associazione Turistica Pro Loco, Agostino Filippi coadiuvato dalla giunta esecutiva composta da Emanuele Micarelli, Roberta Spagnoli, Loredana Rosatelli e Massimina Egidi. Vari consiglieri si sono succeduti nel tempo, coadiuvando a dovere il direttivo nelle tante manifestazioni organizzate dalla Pro Loco.

Anche la Pro Loco di Casaprota, come tutte le altre in Italia, fino agli anni ’80, aveva figura di comitato locale con il precipuo compito di organizzare eventi festivi in territorio comunale. Dal ’90 in poi la Pro Loco di Casaprota, oltre a svolgere funzione locale, ha iniziato a collaborare con le altre Pro loco d’Italia, incontrandosi con le stesse piuttosto frequentemente per tracciare importanti strategie turistiche.

Gli eventi curati dalla Pro Loco:
La neonata Pro Loco esordì, nell’anno della sua fondazione (1962), con la Sagra della Bruschetta, ancora oggi tra le manifestazioni di maggiore valenza storico-culturale e socio-economica dell’intero palinsesto festivo annuo di Casaprota. L’associazione, a partire dagli anni ‘90, ha intrapreso con grande entusiasmo e spirito di sacrificio, iniziative di notevole interesse, come la Rassegna cinematografica , la Rassegna del folklore e il Ferragosto casaprotano , altrimenti detto Festa del Ritorno, festa quest’ultima ereditata da un Comitato che si costituì all’uopo, per ricreare atmosfere di nostalgica magia per i tanti casaprotani espatriati che continuano, soprattutto in agosto, ad approfittare delle ferie estive per ritrovare le loro radici e trascorrere giornate di intensa emotività.

La Pro Loco di Casaprota è membro del Consiglio Provinciale UNPLI e fa parte della Consulta Nazionale della suddetta unione.